Febbraio 29, 2024

OTTONI E LEGHE DI RAME PER LA SALDOBRASATURA

Gli ottoni sono leghe economiche, adatte per la brasatura e la saldobrasatura.

Trovano impiego in molti settori industriali: HVACR, costruzioni meccaniche ed elettromeccaniche, costruzioni artistiche ecc. In particolar modo, gli ottoni vengono utilizzati per costruzioni in ferro di vario genere (mobili metallici, caloriferi, scaldasalviette…), scambiatori di calore, mezzi di trasporto, lampadari e altri oggetti artistici.

Per la saldobrasatura, vengono anche utilizzate particolari leghe di rame che contengono al loro interno anche altri elementi: zinco, nickel, manganese, cobalto. Sono perciò dette leghe di rame ad alta temperatura. Questi prodotti sono particolarmente adatti per applicazioni speciali, come la realizzazione di utensili da scavo (perforazioni, gallerie, miniere, lavori agricoli).

Ottoni e leghe di rame sono disponibili in diversi stati di fornitura: barrette nude e rivestite in diversi diametri e lunghezze, fili in matasse e bobine, nastri, polveri, paste, anelli, preformati da filo e da nastro.

Per la saldobrasatura vengono utilizzati specifici disossidanti, disponibili in polvere, pasta o liquidi. I disossidanti liquidi, che vengono erogati direttamente dal cannello, richiedono l’uso di appositi vaporizzatori. Vengono utilizzati anche per le leghe rame-fosforo e consentono una buona pulizia dei giunti dagli ossidi.

Durante il loro utilizzo è però necessario prendere particolari precauzioni, in quanto sono tossici e infiammabili.

Per salvaguardare la salute degli operatori coinvolti, STELLA ha recentemente introdotto una versione di disossidanti ECO, con classifica di pericolosità particolarmente ridotta.

OTTONI E LEGHE DI RAME